Prova di forza in gara 15

logo_ASD_Castellana_B2_pLa seconda partita di ritorno porta in dote una gara spettacolare contro una squadra che a questo punto del campionato è sicuramente una di quelle più in forma, difatti veniva da una serie di successi, ultimo quello con la capolista Ongina. Doveva essere una prova di forza e così è stato, il SOL LUCERNARI MONTEC.VI vince 3-1 contro il S.GIORGIO SAIRA VR, dimostrando di valere il secondo posto in classifica regalando a se’ stesso e ai tifosi una partita da incorniciare e tre punti d’oro.
Bellissima prestazione di tutto il team Falcini, trascinati da un incredibile Michele Pranovi abilissimo in attacco e da un’ottima prova di squadra.

  • SET 1: Tutto inizia con estrema difficoltà, i rosso/neri scendono in campo con poca determinazione, costretti a subire gli ospiti incisivi e aggueriti. L’impressione è che le difficoltà per i nostri ragazzi siano iniziate da subito, in ricezione e soprattutto in contrattacco che consentono al S.GIORGIO SAIRA VR di rimanere sempre avanti grazie anche ad una bella serie di difese ed ottimi servizi. Nulla da fare il set termina: 9-25.
  • SET 2: SOL LUCERNARI MONTEC.VI ritorna ad essere SOL LUCERNARI MONTEC.VI ora anche il contrattacco funziona e grazie a due muri si arriva subito avanti. I ragazzi vicentini ritrovano quella precisione necessaria in attacco e efficacia in battuta. Il set sembra scivolare senza problemi, nonostante gli avversari siano coriacei e determinati. La voglia di vincere dei rosso/neri però fa si che i veronesi rimangano al palo e capitan SARTORI e compagni si portano sul 22-24; alla fine è PRANOVI a chiudere 25-22.
  • SET 3: Sull’onda del secondo il MONTECCHIO continua a tenere in mano le redini dell’incontro che fino al secondo t. tecnico è stato giocato alla pari per poi concludersi a favore dei padroni di casa. 25-20.
  • SET 4: La chiave di questa partita è stata sicuramente la buona prestazione in battuta che continua a mettere in ginocchio gli avversari, parte bene Sartori al servizio che porta velocemente i suoi avanti, LOLLATO invece concreto e determinato da un apporto costante alla difesa vicentina che sembra non avere punti deboli, Pranovi Matteo titolare al posto di Bertelle sfodera colpi di qualità insieme al braccio potente di Signorin portandoci sempre in vantaggio.S empre brillante e di buon livello anche il proseguo della gara guarnito come sempre dalle numerose “bordate” del nostro opposto PRANOVI, autore peraltro della palla decisiva che chiude la gara 25-23.

DOMENICA 23 FEBBRAIO h.17:30 un altro duro scoglio, la nostra formazione affronterà l’Olimpia Zanè, derby vicentino con una squadra sempre ostica che questa settimana è salita quinta in classifica. Visto che saremo vicini vi aspettiamo numerosissimi a sostenerci…

One Response to Prova di forza in gara 15

  1. Avatar Andrea ha detto:

    Bene ragazzi, avanti così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.