Serie B Sol Lucernari maschile: Ritorna a vincere.

PALLAVOLO PORTOGRUARO 1-3 SOL LUCERNARI MONTECCHIO

Il Sol Lucernari ritrova la vittoria dopo due sconfitte consecutive. Capitan Sartori & co affondano il Portogruaro in 4 set.

PALLAVOLO PORTOGRUARO: Lian, Milan (L2), Pilot, Biason 3, Bottosso 11, Spizzo 16, Zanuttigh 5, Boz 18, Zoia, Bertacche (L1), Piovesan 5, Paganin 2, Gabbana, Verardo (All.),

SOL LUCERNARI: Sartori 1, Mariotto(L2), Bertelle 11, Cortese 13, Zivojinovic 1, Mancin 7, Roncari 1, Flemma 8, Battocchio (L1), De Fortunato 4, Franchetti 6, Frizzarin 3, Detogni, Schiavon (All.), Rossetto (2° All.).

Impianto: Palazzetto dello Sport Via Mario Lovisa,9 30026 Portogruaro (VE)

Parziali: 1°Set: 19/25 – 2°Set: 25/18 – 3°Set: 20/25 – 4° Set: 18/25

Tempi: 1° Set: 21’ – 2° Set: 23’ – 3°Set: 27’ – 4° Set: 25’

PRIMO SET:

Il Portogruaro scende in campo con Pilot al palleggio, Boz opposto, Spizzo e Gabbana in banda, Bottosso e Paganin al centro, libero Bertacche.                                                                                                                  

Il Sol Lucernari scende in campo con il sestetto. Sartori al palleggio, Cortese opposto, Franchetti e Frizzarin al centro, Flemma e Mancin in banda, Battocchio libero.

Portogruaro parte subito con un ace di Spizzo (1-0). Partenza in equilibrio per le due formazione fino al 8 pari. Il Sol Lucernari trova il vantaggio con due murate consecutivi di Mancin (8-11) costringendo coach Verardo a chiamare il primo time out della partita. Buono il palleggio di Sartori per Cortese che piazza una diagonale (13-10). Mancin e Cortese picchiano forte aumentando così il vantaggio (18-13). Troppi errori in battute per il Sol che continua a regalare punti all’avversario. Il Portogruaro apre il primo set con un ace di Spizzo e il Montecchio lo chiude con un ace di Cortese (19/25).

SECONDO SET:

Parte forte la squadra di casa che si porta subito sul 4-0 costringendo coach Schiavon al suo primo time out della partita. Continua la salita del Portogruaro che mette in difficoltà la ricezione castellana (6-1). Coach Schiavon gioca la carta Bertelle al posto di Mancin sul 9-5. Rimonta del Montecchio che trova il pari sul 11-11, ma la reazione Veneziana è immediata (15-12). Il Sol Lucernari in black out contro un Portogruaro aggressivo (13-18). Il Montecchio subisce 7 ace in questo set, coach Schiavon mette Roncari al posto di Flemma per rinforzare la difesa. La squadra di casa chiude per 25/18.

TERZO SET:

Il Sol Lucernari entra in campo più motivato del set precedente e va subito in vantaggio sul 2-5. I castellani provano la fuga con Bertelle e Cortese (7-11). Bertelle piazza un pallonetto dalla seconda linea (12-16). Sartori serve una palla veloce al centro per Frizzarin e una in seconda linea per Flemma che allungano il vantaggio (13-18). Nel finale del set i bianconeri mettono più cattiveria e affondano i Veneziani sul punteggio di 20/25.

QUARTO SET:

Si prosegue punto a punto fino al 4 pari. Un attacco di Frizzarin e un ace di Cortese porta i castellani in vantaggio 4-6. Nervosismo in campo per entrambe le squadre, ma il Sol Lucernari riesce a tenere la lucidità incrementando il vantaggio 9-14. Due ace consecutivi per Bertelle (13-18). I Castellani non si fermano più con Franchetti e De Fortunato (14-23). Il match point è per De Fortunato (16-24). Flemma chiude il set sul punteggio di 18/25 e la partita per 1-3.

Prossimo appuntamento domenica 10 marzo alle ore 20.30 (Sol Lucernari – Kioene Padova) – Palasport Collodi – Piazzale Collodi – Alte di Montecchio Maggiore.

 Urbani Johnny

Addetto Stampa

Volley Castellana

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.