Serie B Sol Lucernari maschile: Sconfitta pesante.

SOL LUCERNARI 2-3 KIOENE PADOVA

Sconfitta pesante in casa castellana. Dopo una buona partenza e in vantaggio per 2-0, il Sol Lucernari si fa raggiungere e cede la partita al tie break.

SOL LUCERNARI: Sartori 5, Mariotto (L2), Bertelle 8, Cortese, Zivojinovic 1, Mancin 14, Roncari, Flemma, Battocchio (L1), De Fortunato 18, Franchetti 7, Frizzarin 9, Detogni 1, Schiavon (All.), Rossetto (2° All.).

KIOENE PADOVA: Bottolo 3, Guidotti, Longo, Gottardo 12, Rizzi (L1), Marzolla 1, Ferrato 5, Merlo 14, Fusaro 11, Cogo (L2), Migliorin7, Bellomo, Pasinato, Salmaso, Cecchinato (All.), Pasinato (2° All.).

Impianto: Palasport Collodi – Piazzale Collodi – Alte di Montecchio (VI)

Parziali: 1°Set: 25/13 – 2°Set: 25/15 – 3°Set: 24/26 – 4° Set: 24/26 – 5° Set: 13/15

Tempi: 1°Set: 18’ – 2°Set: 21’ – 3°Set: 26’ – 4°Set: 27’ – 5° Set: 18’

 PRIMO SET:

La formazione di partenza del Sol Lucernari: Sartori alzatore e De Fortunato opposto, Flemma e Mancin schiacciatori, Franchetti e Frizzarin centrali, Battocchio libero.

Il tecnico di Kioene Padova Cecchinato opta per Ferrato in regia, Marzolla opposto, Fusaro-Salmaso al centro, Bottolo-Merlo laterali, Rizzi libero uno. Arbitrano l’incontro Roberto De Benedetto di Trento e Cristian Fossi di Trento.

Si parte per la diciannovesima partita di campionato in casa del Sol Lucernari contro una delle squadre più giovane del girone C. Coach Schiavon mette dal primo minuto Mancin al posto di Bertelle. Parte subito forte il Sol Lucernari che in pochi minuti si ritrova già sul punteggio di 5-0. I Padovani provano a recuperare, ma un Montecchio determinato continua ad incrementare punti (11-4). Una buona alzata di Capitan Sartori per Flemma che picchia forte (13-6). Il Sol Lucernari resta ordinato e prende il largo grazie ai muri di Franchetti e Frizzarin (16-7). Mancin in battuta mette in difficoltà la difesa avversaria con due Ace (19-8). Entra Zivojinovic per Sartori e Roncari per Mancin. Un errore del Kioene mette il lucchetto alla frazione 25-13, 1-0 Sol Lucernari.

SECONDO SET:

Si ritorna in campo con lo stesso sestetto del primo set. Partenza sotto ritmo dei padroni di casa: 5-6. Ricreazione finita, la campanella la suona De Fortunato e Mancin in attacco (9-6). L’effetto sveglia, però, dura solo un attimo: Ferrato a muro e un errore Castellana spingono il Kioene in parità (9-9). Nuova reazione del Sol Lucernari che riprende la fuga (13-10). Terza ace della partita per Mancin (15-10). I Padovani riprovano a recuperare lo svantaggio con 3 palla break (15-13), ma De Fortunato in attacco e Frizzarin a muro rimettono tutto al suo posto (19-13). Ace per Franchetti (21-13). Ancora murate e ace efficiente per il Montecchio con Frizzarin a muro e De Fortunato in battuta (Ace) 24-15. Ancora un errore del Kioene che mette per la seconda volta il lucchetto alla frazione 25-15, 2-0 Sol Lucernari.

TERZO SET:

Stessa partenza del primo set per il Sol Lucernari (4-0). Due ace per il Padova con Migliorin e Merlo (6-4). Il Kioene trova il pari con qualche errore in difesa e in battuta del Montecchio (7-7). Si prosegue punto a punto fino al 12-12 dopodiché sono gli ospiti a prendere il via del vantaggio con Fusaro e Gottardo (12-16). Un blackout castellana costringe coach Schiavon a chiamare il secondo time out (13-18). Il Sol Lucernari riesce a rosicare qualche punti con De Fortunato e Flemma (16-19). Il sospirato break bianconero arriva grazie a due errori Padovani e a un missile di Flemma (19-19). Un buco sul parquet di De Fortunato (23-22), ma il Kioene non sembra volere mollare e vince il terzo set con una murata di Ferrato 24-26, 2-1 Sol Lucernari.

QUARTO SET:

Parte bene il Kioene nella quarta frazione con un punteggio di 3-6. I Padovani mantengono il vantaggio (6-9). Coach Schiavon mette Mancin al posto di Flemma. Montecchio trova il pari con due murate, la prima di Bertelle e la seconda con capitan Sartori (10-10). I castellani passano in vantaggio con un ace di Frizzarin (11-10). Gli avversari ritornano in vantaggio con un errore castellana e un ace di Fusaro (15-17). Gran colpo di Frizzarin al centro che porte le due squadre in parità (18-18). Un finale caldo che vede le due squadre combattere punto a punto fino al 24 Pari. Nel finale, set vinto dal Padova con una murata su De Fortunato (24-26).

QUINTO SET:

Nell’ultimo set, si prosegue punto a punto fino al 5 pari, dopo sono i castellani ad andare in vantaggio con Sartori e Frizzarin (8-6) e si va al cambio campo. Il Kioene passa in vantaggio con Merlo (9-10). Un Padova scatenato mette in difficoltà il Montecchio (9-13). Rimonta del Sol Lucernari che si porta sul punteggio di 13-15. Gottardo chiude la partita sul 13-15.

Prossimo appuntamento Sabato 16 marzo ore 21.00 (Invent v team S.Dona Sol Lucernari).

Urbani Johnny

Addetto Stampa

Volley Castellana

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.