Serie B Sol Lucernari maschile: Tiene stretto il quarto posto

SOL LUCERNARI 3-1 VOLLEY TREVISO

SOL LUCERNARI: Sartori 2, Mariotto(L2), Bertelle 8, Cortese 7, Rossetto, Zivojinovic 2, Mancin 2, Roncari, Flemma 18, Battocchio (L1), De Fortunato 17, Franchetti 1, Frizzarin 9, Detogni 4, Grotto (All.), Bozzo (2° All.).

VOLLEY TREVISO: Pol 5, Dal Col 3, Porro, Rossignoli 3, Tonello 1, Carlesso, Spagnol 13, Pizzol, Basso 7, Bellia 14, Callegaro 1, Ostuzzi 16, Milini, Zanin (All.), Salvego (2° All.), Ordaliso (Dir.).

Impianto: Palestra Collodi – Piazzale Collodi – Alte di Montecchio Maggiore

Parziali: 1°Set: 25/20 – 2°Set: 28/26 – 3°Set: 23/25 – 4°Set: 25/23

Tempi: 1°Set: 26’ – 2°Set: 35’ – 3°Set: 32’ – 4°Set: 28’

Il Sol Lucernari vince contro il Treviso 3-1 e tiene la quarta posizione in classifica. Buona la prestazione dei giovani che hanno dimostrato di essere cresciuti.

PRIMO SET:

 Sol Lucernari in campo con la formazione-tipo: Zivojinovic al palleggio con De Fortunato opposto, Flemma e Bertelle schiacciatori, Detogni e Frizzarin centrali, Battocchio libero.

Treviso schiera Tonello in regia con Bellia opposto, Pol e Ostuzzi schiacciatori, Dal Col e Basso centrali con Milini libero.

Il Sol Lucernari parte subito all’attacco con due murate di De Fortunato (4-2). Flemma mette una bomba in diagonale (6-2). Il Montecchio continua ad allungare senza lasciare scampo all’avversario (11-4). Altri muri per i castellani con Detogni e Frizzarin (15-5). I Trevigiani provano la rimonta con 4 break consecutivi costringendo coach Bozzo a chiamare il time out per rompere il gioco del Treviso (18-11). Entra Sartori al posto di Zivojinovic. Un Treviso scatenato nella seconda parte del set mette in difficoltà i castellani rimontando il risultato (21-17). Entra Cortese al posto di De Fortunato e è subito un attacco vincente (23-17). Palla fuori per il Treviso e il So Lucernari chiude il set sul punteggio di 25/20.

SECONDO SET:

Nel secondo set parte Mancin al posto di Bertelle. Montecchio parte con il freno tirato lasciando spazio ai Trevigiani che trovano subito la via di fuga (3-8). Il Sol Lucernari non riesce a trovare una via di uscita per recuperare lo svantaggio (9-14). Coach Bozzo gioca la carta Sartori per Zivojinovic e Cortese per De Fortunato. Sartori in battuta mette subito la difesa avversaria in difficoltà e i castellani recuperano (13-15). Mancin porta la squadra a -1 con un attacco in seconda linea (14-15). Ace di Frizzarin che porta il risultato in parità (17-17). Il finale del set prosegue punto a punto fino al 25 pari. Un tocco di Sartori per Bertelle in seconda linea vale il 26/25. Flemma chiude il secondo set sul punteggio di 28/26.  

TERZO SET:

Partenza equilibrata che vede le due formazione in parità sul 4-4. Sono i castellani a dare il primo segnale con Detoni e Mancin (7-4). I Trevigiani provano la rimonta ma trovano un Montecchio aggressivo che riesce a tenere le distanze (15-11). Il Treviso trova il pari sul punteggio di 15-15. Questa volta sono i Trevigiani a passare in vantaggio con 3 break di seguito (15-18). Di nuovo il Sol Lucernari all’attacco con De Fortunato che picchia forte e un muro di Frizzarin (17-18). Doppio cambio per il Montecchio, entra Sartori per Zivojinovic e Cortese per De Fortunato. Flemma porta in parità le squadre (20-20). Si combatte fino in ultima, ma è il Treviso a chiudere il set sul punteggio di 23/25.

 QUARTO SET:

Coach Bozzo cambia il sestetto e mette in campo dal primo minuto Sartori, Franchetti e Mariotto. Si prosegue punto a punto fino al 9-9. Il Sol Lucernari trova il vantaggio con Frizzarin e Bertelle (12-9). Gli avversari in battuta mettono la difesa castellana in difficoltà e trovano il pari (12-12). Sul 20 pari Il Montecchio prova ad allungare con un giochetto di prima di Zivojinovic e un attacco di Bertelle (24-21). Bertelle chiude la partita sul punteggio di 25-23.

 Prossimo appuntamento domenica 27 aprile ore 18.00 (Aduna V. Casalserugo – Sol Lucernari).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.