Serie C Fem. : Perdiamo al tie-break con onore!

TRISSINO  VOLLEY – CHIME CASTELLANA

 

Sabato 20.01.2018 – ore 20.30

Palestra : S.M. Fogazzaro – Via N. Sauro – Trissino (Vi)

Arbitro designato : 1° Valentino Tsanev di Lonigo

 

Il derby vicentino se lo aggiudica il Trissino dopo una lunga sfida durata più di due ore.

Il Trissino avanti di due set si fa raggiungere dal Chime Castellana, poi al Tie-Break domina il set e con grande determinazione si aggiudica il match.

1 set.

Il Chime Castellana, inizia il primo set  con lo stesso sestetto della settimana precedente e precisamente con la diagonale palleggio – opposto Pieropan Ruaro al centro con Tezze e Mazzucco mentre ai lati Giacomuzzo e Miotti libero Perli.

Nel roster mancano il libero Peruffo e l’opposto Menti per influenza.

Il Trissino parte molto forte grazie alla veemenza dell’opposto Ghiotto sia in fase di battuta che di attacco. Infatti Cisaro è costretto a fermare immediatamente il gioco sul 8 a 5 ma non vi è nessuna reazione al punto che il Trissino scappa via inesorabilmente portandosi sul 20 a 11 dove Cisaro ferma nuovamente ma non riesce a cambiare le sorti del set che si conclude con un 20 a 12 per le trissinesi.

2 set.

Si parte con lo stesso sestetto del primo set ma due errori di Pieropan costringe Cisaro a cambiare il palleggio con Bianco per dare una sterzata al match, poi successivamente sul 10 a 12 per le trissinesi entra Ballardin per Miotti. Questi due cambi danno una svolta positiva.

Infatti, si viaggia punto sul punto fino al 18 pari, poi tre errori nostri fanno si che il Trissino scappi via e mantiene il cambio palla costantemente chiudendo il set 25 a 20

3 set.

Il Castellana parte forte e si porta sul 5 a 1 e l’allenatore avversario ferma immediatamente.

Il Trissino dopo il time out entra in campo più determinato e si riporta a ridosso delle castellane al punto che effettua il sorpasso sul 15 a 14 dove Cisaro è costretto a fermare il gioco.

Si viaggia appaiati fino al 22 pari poi le trissinesi provano a mettere la freccia ma le castellane non ci stanno a perdere si impatta sul 24 pari ed un errore del Trissino e una  pipe di Giacomuzzo fa si che chiude il set in favore delle castellane per 26 a 24.

4 set.

Il Chime lo domina dall’inizio alla fine.

Parte forte il castellana portandosi immediatamente sul 5 a 0, vi è un ritorno del Trissino che si porta sul 13 a 12 per le castellane ma un paio di muri di Tezze si arriva immediatamente sul 20 a 16 e questa volta è il Chime che mette la freccia e si aggiudica il set per 20 a 17.

5 set.

La rimonta effettuata da Bianco e compagne sul piano nervoso è stata molto dispendiosa e infatti nel tie break le castellane pagano lo spreco di energie, ma va dato atto che il Trissino non sbaglia proprio niente e si porta immediatamente sul 8 a 4 e successivamente sul 12 a 5.

Le castellane provano a reagire ma il Trissino ha in mano il gioco e l’entusiasmo lo porta a chiudere il set e ad aggiudicarsi il match per 15 a 6.

Commento:

E’ stata una bella partita e le ragazze sono state brave sotto di due a zero a riportarla in parità.

Complimenti anche ai sostenitori che ci hanno incitato dall’inizio alla fine e questo ci ha aiutato molto soprattutto nei momenti di difficoltà.

Si chiude il girone di andata e agganciamo l’Orgiano, resta il rammarico di aver sbagliato alcune partite in terra padovana e precisamente Massanzago e Blu volley.

La brutta prestazione di Massanzago ci penalizza in classifica, con quei tre punti saremmo davanti a loro e potremmo parlare di un campionato positivo.

Ma dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno e pertanto la prestazione di ieri sera ci dice che possiamo giocare con tutti.

Bisogna continuare con questa determinazione soprattutto sulle partite che contano.

Sarà un campionato che si giocherà sul filo di lana pertanto non dobbiamo mollare niente.

Forza ragazze complimenti per ieri sera ora si ricaricano le pile grazie alla sosta ma dobbiamo tornare il campo consapevoli che ce la possiamo fare.

Buon campionato a tutti.

 

TRISSINO  VOLLEY                      3

CHIME CASTELLANA                  2

Parziali: 25-12,  25-20, 24-26,17-25, 15-6.

TRISSINO VOLLEY: Verlato, Ghiotto, Grigolato, Fini, Zoso, De Cao, Battilana, Balzarin, Ferrari, Castegnaro, Santucci, Midolo lib.  1°All. Colpo.

CHIME CASTELLANA:  Ballardin 6, Bianco, Bellotto, Giacomuzzo 23, Mazzucco 8, Menti n.e., Miotti 1, Pieropan , Ruaro 6, Tezze 10, Trevisan, Perli Lib, Peruffo Lib. 1° All. Cisaro Renato 2° All. Pretto Ilario Dirigente Domenico Marte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.