Serie C Femm. : Importante vittoria, battuto il Cavazzale!

CAVAZZALE VOLLEYLAB ASD – CHIME CASTELLANA

Sabato 09.02.19 ore 20:30

Palestra : Palasport Cavazzale – Monticello C. Otto (Vi) – Via Revoloni 39

 

CAVAZZALE VOLLEYLAB ASD          2

CHIME CASTELLANA                          3

Parziali : I set 25-20 / II set 13-25 / III set 25-23 / IV set25-23 / IV set 10-15

CHIME CASTELLANA: Bianco , Dinello , Giacomuzzo n.e., Marton 7 , Mazzucco 22, Miotti n.e., Ruaro 1, Sgreva 7,Tezze 17, Sbalchiero, 3Trevisan n.e., Perli Lib, Peruffo Lib. 1° All. Cisaro Renato 2° All. Pretto Ilario.

CAVAZZALE: Dani, De Mas, Pellizzari, Barbieri, Artico, Farinello, Zanon, Roncolato, De Antoni, Marin Lib. 1° All. Capasso Gaetano, 2 All. Pegorarotto Fausto

 

Arbitro: 1° Sartori Francesca di Preganziol – 2° Badan Samuele di Campo San Martino

Il Chime Castellana si aggiudica nuovamente il derby vicentino contro il Cavazzale dopo una partita durata più di due ore.

Era una partita importante in termini di classifica e Bianco e compagne sono giunte a questa sfida in condizioni non ottimali.

Ancora orfane di Giacomuzzo e non recuperata del tutto l’altro laterale Susanna Marton, le castellane sono state a dir poco magnifiche recuperare nei set e chiudere una partita contro un avversario che non merita la classifica che occupa e che nel starting six ha il miglior laterale dal  braccio pesante e uno dei migliori palleggiatori del girone A.

Alla fine però Bianco e compagne hanno avuto ragione contro un avversario mai dono e possiamo affermare che la vittoria e doppiamente strameritata per il gioco espresso sebbene avessimo alcune atlete in condizioni fisiche deficitarie.

E’ stata effettivamente una settimana difficile dove tutti i due liberi sono stati costretti a dare forfait per problemi di natura fisica.

Recuperati in extremis e buttata nella mischia Marton non ancora al meglio, dobbiamo dare atto che tutto il gruppo è stato esemplare nel non mollare mai anche nei momenti di difficoltà.

Il muro è stata la chiave della partita, Mazzucco e Tezze sono state maestose in questo fondamentale e hanno messo alle corde  gli attaccanti avversari.

Poco efficace la fase di contrattacco dove si deve fare sicuramente meglio, ma abbiamo l’attenuante che alcuni giocatori erano da tanto tempo fermi ai box.

Speriamo di recuperare a breve i problemi fisici in atto, nel contempo questa vittoria dà sicuramente morale al gruppo e di conseguenza ulteriori sicurezze alla squadra.

Brave Brave Brave

Buon campionato a tutti.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.