Serie C Femm. : Pronto riscatto!

CHIME CASTELLANA  – PREGANZIOL 

 

Sabato 24.03.18 ore 21.00

Palestra : S.M. Don Milani – Via Circonvallazione – Montecchio Maggiore (Vi)

Arbitro: 1° Matteo Tagliaferro di Noventa Vicentina

 

Il Castellana si riscatta dopo la brutta prestazione con l’Aduna fornendo una maiuscola prestazione contro le trevigiane di Preganziol. Purtroppo le castellane gioiscono  a metà per l’infortunio  subito da Valeria Miotti al ginocchio nel secondo set.

1° Set

Il Castellana comincia la partita con il Preganziol con il sestetto composto da Bianco e Ballardin nella diagonale palleggio opposto, mentre al lato Giacomuzzo con Miotti, al centro con Tezze e Mazzucco, con i liberi Peruffo e Perli.

Si viaggia punto su punto, la partita è molto combattuta  le castellane sembrano convinte ma le trevigiane sono squadra di grande spessore e l’esperienza associata alla forza fa sì che vincono il primo set sul fino di lana facendo sue le ultime due azioni dopo il 23 pari.

2° Set

Si ritorna in campo con la stessa formazione iniziale e si viaggia ancora punto su punto , sull’otto pari succede il patatrac, Miotti scende a terra dopo un attacco e gli si gira il ginocchio, l’arbitro ferma immediatamente il match per poter soccorrere l’atleta, purtroppo l’infortunio scombussola lo stato d’animo delle ragazze che fanno fatica a riprendere il ritmo, il Preganziol ne approfitta e guadagna quel vantaggio rassicurevole che porta le trevigiane a vincere il set per 25 a 18.

3° Set

Si riparte consapevoli che fino ad ora non abbiamo sfigurato contro una squadra che lotta ai vertici della classifica.

La battuta entra immediatamente e ci portiamo subito sul 8 a 0, le trevigiane subiscono la veemenza di Bianco e compagne e il set scorre liscio chiudendosi per 25 a 21.

4° Set

Le ragazze di Cisaro sono galvanizzate e si  torna a giocare punto su punto con le trevigiane.

Purtroppo nella fase centrale del set subiamo un piccolo break in fase ricettiva e il Preganziol scappa portandosi sul 23 a 19.

Il Match sembra chiuso ma il Chime non ci sta e impatta sul 23 pari grazie alla correlazione muro difesa; successivamente si viaggia punto su punto ma le castellane non si lasciano scappare l’opportunità di chiudere il set e vincono per 27 a 25.

5° Set

Si va al tie break. Lo affrontiamo con la giusta mentalità tenendo sempre testa alle trevigiane mantenendo sempre 3-4 punti di vantaggio.

Si arriva sul finale del match sul 14 a 10 per le castellane, ma il Preganziol non ci sta a perdere, prova una reazione ma Bianco e compagne chiudono il set e la partita per 15 a 12 conquistando due punti importanti e meritati.

 

Commento:

Eravamo tornati a casa dalla trasferta di ieri sera, in terra padovana, affranti e addolorati per la brutta prestazione contro l’Aduna.

I presupposti per la partita con il Preganziol non erano sicuramente rosei vista la caratura della squadra che viaggia nelle zone alte della classifica.

L’impegno profuso dal Chime Castellana è stato così notevole che sarebbe bastato almeno la metà per portare a casa il risultato la sera precedente.

Non esiste spiegazione di tutto ciò la pallavolo è questa e bisogna prenderne atto che le partite vanno tutte giocate e nessun risultato è scontato.

Complimenti alle ragazze che sono riuscite a reagire immediatamente dalla brutta prestazione, dispiace solo per l’infortunio di Valeria che ci penalizza in un finale di campionato dove diventa indispensabile tutto il  gruppo.

E’ doveroso fare un grosso in bocca al lupo a Valeria per un pronta guarigione e speriamo di vederla presto sui campi di gioco.

A noi non resta che lottare con questa determinazione, i conti li faremo alla fine ma se si gioca così non abbiamo proprio niente da rimproverarci.

Forza ragazze.

Buon campionato a tutti.

 

CHIME CASTELLANA                   3

PREGANZIOL                                  2

Parziali: 23-25, 18-25, 25-21, 27-25, 15-12.

 

CHIME CASTELLANA:  Ballardin 10, Bianco 7, Bellotto n.e.,Giacomuzzo 19, Mazzucco 14, Menti n.e., Miotti 2, Pieropan n.e. , Ruaro 5, Tezze 14, Trevisan n.e., Perli Lib, Peruffo Lib. 1° All. Cisaro Renato 2° All. Pretto Ilario.

PREGANZIOL: Miglioranza, Pizzolato, Gazzola, Zanibellato, Casarin, Carpin, Russo, Busnardo,  Martin, Saccon, Valotto, Giusto Lib, Zanibellato Lib, 1° All. Compagno Lidia.

 

VIDEO PARTITA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *