Serie C Femminile : Buona prestazione delle Castellane ma il Vergati è superiore!

CHIME CASTELLANA – VOLLEY EAGLES VERGATI                          

 

Sabato 14.04.2018 ore 21.00

Palestra : Don Milani – Via Circonvallazione – Montecchio Maggiore (Vi)

Arbitro: 1° Varetto Enrico di Padova

 

Il Castellana effettua una buona prova contro un Vergati lanciato verso la promozione in serie B.

Tutto questo non basta per portare a casa qualche punto, in compenso resta il giusto carattere per provare a lottare contro le dirette avversarie a non retrocedere.

1 set

Il Chime Castellana si presenta al palazzetto Don Milani con la formazione tipo e precisamente con Bianco al palleggio opposto Ruaro, centrali Tezze e Mazzucco, i laterali Giacomuzzo e Ballardin e i liberi Perli e Peruffo.

L’inizio della partita è roboante per il Chime  al punto che dilaga in battuta mettendo in seria difficoltà il Vergati.

L’allenatore prova a cambiare le cose inserendo il palleggiatore titolare alla fine del set ma Bianco e compagne sono lanciatissime e chiudono nettamente il primo set per 25 a 13

2 set

Il  Vergati innesta la quinta marcia grazie appunto all’inserimento del palleggiatore titolare che imprime un ritmo molto alto dovuto alla velocità di uscita della palla e alla distribuzione del gioco effettuato in maniera fantastica.

Cisaro prova a cambiare assetto di squadra inserendo Pieropan  e Menti ma

il Castellana non riesce ad arginare la veemenza della avversarie che chiudono nettamente il set per 25 a 13.

3 set

Stessa storia del secondo set dove Vergati imprime il suo ritmo e il Castellana non riesce ad arginare grazie anche ad una ricezione non perfetta dove siamo costretti a giocare in maniera scontata.

La correlazione  Muro difesa dell’avversario sale in cattedra e il contrattacco diventa micidiale.

Il set si chiude nettamente in favore del  Vergati per 25 a 15.

4 set

Il Castellana entra in questo set più concentrato e prova a tenere banco alla superiorità tecnica dell’avversario.

Bisogna dare atto a Bianco e compagne che lottano con il coltello tra i denti per guadagnare punti importanti per la classifica.

Infatti, in questa quarta frazione la squadre viaggiano punto su punto fino al 16 pari, poi due errori in fase ricettiva e un attacco sbagliato fa si che il Vergati scappa e grazie alla loro superiorità tecnica non riusciamo ad impattare  pertanto, la squadra avversaria chiuse il set e la partita per 25 a 21.

 

Commento:

Abbiamo lottato contro un avversario nettamente superiore purtroppo, non portiamo a casa niente.

Sapevamo che era difficile ma quello che ci fa sperare è la voglia espressa in campo da parte di tutto il gruppo nel voler uscire da questo stallo ma soprattutto la determinazione di voler raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati.

Dobbiamo continuare a crederci e a non mollare.

Il campionato si deciderà nelle ultime due gare, dobbiamo arrivare a queste due sfide molto preparati e carichi consapevoli che non sarà facile ma che possiamo farcela.

Forza ragazze.

Buona campionato a tutti.

 

CHIME CASTELLANA                   1

VERGATI                                        3

Parziali: I Set 25-13 / II Set 13-25 /III Set  15-25 / IV Set 21-25.

VERGATI: Marcato, Banderia E. Banderia Elena, Salvo, Forzan, Filippi, Turato, Azzi, Ruffato, Rampazzo, Bertolin Lib, 1° All. Riato Riccardo 2° All. Fiscon Riccardo.

CHIME CASTELLANA:  Ballardin 8, Bianco 1, Bellotto, Giacomuzzo 18, Mazzucco 13, Menti 4, Miotti n.e., Pieropan , Ruaro 4, Tezze 11, Trevisan n.e., Perli Lib, Peruffo Lib. 1° All. Cisaro Renato 2° All. Pretto Ilario.

VIDEO PARTITA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.