Serie C Femminile : Superato l’ostico Rollmac Trissino entriamo nei play out!

CHIME CASTELLANA      ROLLMAC PALL. TRISSINO  

 

Sabato 05.05.2018 ore 21.00

Palestra : S.E. Don Milani – Via Circonvallazione – Montecchio Maggiore (Vi)

Arbitro: 1° Sara De Biasi di Carbonera

 

Il derby vicentino se lo aggiudica il Chime Castellana dopo una lunga sfida durata più di due ore.

Il Trissino avanti di due set  a  uno si fa raggiungere dal Chime Castellana, mai domo e poi Bianco e compagne lo trafiggono inesorabilmente meritando a pieno merito il match.

 

1 set

Il Chime Castellana si presenta in campo con Pieropan al palleggio opposto Menti, laterali Giacomuzzo con Ballardin, al centro Mazzucco con Tezze liberi Perli e Peruffo.

Il Trissino parte molto forte mettendo in seria difficoltà le castellane in ricezione.

Cisaro è costretto a fermare immediatamente il gioco e al ritorno in campo grazie ad una serie di battute di Mazzucco impatta sul 12 pari e si viaggia punto su punto ma nel finale del set grazie ad alcuni errori in attacco del Chime il Trissino riesce ad allungare e a chiudere il set sul 25 a 21.

2 set

Cisaro prova a cambiare qualcosa rispetto al sestetto iniziale inserendo Bianco al palleggio e opposto Ruaro.

Si nota un miglioramento nella fase ricettiva, la correlazione muro difesa tiene egregiamente ma la fase di attacco pecca ancora in errori evitabili.

Il Trissino vola nella tre quarti del set in vantaggio per 18 a 14 a quel punto Cisaro inserisce Menti al posto di Ballardin e grazie ad alcune giocate di quest’ultima superiamo il Trissino e andiamo a chiudere con gli attacchi di Giacomuzzo il set meritatamente per 25 a 20

3 set

Si riparte con la stessa formazione del finale del secondo set e la partita si fa effettivamente incandescente con lunghi scambi ma ad avere la meglio è per la maggior parte delle volte il Trissino.

Sbagliano forse un po’ troppo ma il Chime resta sempre attaccato alle avversarie, ma nel finale del set è il Trissino ad allungare e a chiudere con forza per 25 a 20

4 set

Da qui in avanti il Trissino sparisce letteralmente.

La tenuta fisica della squadra avversaria è insufficiente mentre le Castellane sono molto più toniche.

Il set fila liscio e mettiamo nettamente sotto le avversarie che rimangono annichilite.

Il mister avversario prova a dare un po’ di respiro al palleggiatore ma l’inerzia di Bianco e compagne è decisamente superiore andando ad aggiudicarsi il set per 25 a 13

5 set

Anche su questo il Chime si dimostra nettamente superiore e il set scorre via liscio aggiudicandosi set e partita meritatamente per 15 a 9

 

Commento

Era una partita importante sarebbe bastato vincere 3 a 1 e saremmo stati salvi, ed invece dobbiamo andare a fare i play out contro il San Stino.

Certo è che il Trissino sembrava una squadra che dovesse lottare per vincere il campionato ed è venuta in terra castellana per affondarci.

Questo non è successo  e il merito va alle ragazze che hanno lottato con tutte le loro forze perché questo non succeda.

Al Trissino non rimane altro che un pugno di mosche in mano mentre a Bianco e compagne l’onore di aver vinto una grande partita con dignità e coraggio.

Siete state veramente brave.

Un grazie al pubblico che ci ha sempre sorretto anche nei momenti difficili del match.

Ora sotto con i play out consapevoli dei nostri mezzi e con la speranza di avere anche un po’ di fortuna cosa che quest’anno non abbiamo ancora incontrato.

Buona campionato a tutti.

 

CHIME CASTELLANA                   3

TRISSINO  VOLLEY                       2

 

CHIME CASTELLANA:  Ballardin 6, Bianco, Bellotto, Giacomuzzo 23, Mazzucco 8, Menti n.e., Miotti 1, Pieropan , Ruaro 6, Tezze 10, Trevisan, Perli Lib, Peruffo Lib. 1° All. Cisaro Renato 2° All. Pretto Ilario.

TRISSINO VOLLEY: Verlato, Ghiotto, Grigolato, Fini, Zoso, De Cao, Battilana, Balzarin, Ferrari, Castegnaro, Santucci, Midolo lib.  1°All. Colpo.

Parziali: I set 21-25 / II set  25-20/ III set 20-25/ IV set 25-13/ V set 15-9.

 

VIDEO PARTITA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *