Under 14 Lexus Vicenza maschile: In quarta di finale regionale.

LEXUS Vicenza affonda il Sottomarina e  approda ai quarti Regionali.

Ottimo il percorso della Lexus Vicenza nella prima fase del Campionato Regionale , infatti mercoledì 3 aprile si è imposta a Casale Sul Sile con un rotondo  3-0 e ha ripetuto l’ottima prestazione in casa, sabato 6 aprile  contro il Rico Carni Sottomarina sempre con un secco 3-0 ; queste due vittorie spalancano ai ragazzi di coach Dal Maso i quarti di finale in programma sabato 13 aprile al palazzetto Collodi contro AlbaVolley formazione veronese di Albaredo d’Adige. Questo il resoconto delle partite…

Mercoledì in trasferta  a Casale sul Sile i ragazzi della Castellana sono stati bravi a interpretare bene la gara e rimanere concentrati imponendosi alla fine per 3-0 con 25/19 , 25/14 e 25/13 ; sestetto iniziale che vedeva Gallina al palleggio con Dal Bon opposto , al centro Carosi e Roncolato e di banda Ponte con Meggiolaro Riccardo che sostituiva per l’occasione il gemello Tommaso fermo ai box per un infortunio alla mano sinistra; bravi tutti i ragazzi con buone giocate e pochi errori; poi spazio anche per Panzetta, Baldan , Antecini e Meggiolaro Giovanni.

Dopo la vittoria di mercoledì, sabato sera ci si giocava il primo posto del girone contro Sottomarina e la squadra si è fatta trovare pronta e nella sfida decisiva si è imposta con un altro rotondo 3-0 con parziali di 25/13, 25/9 e 25/23 ; in questa partita c’è stato il rientro di Meggiolaro Tommaso per il resto sestetto come quello che aveva vinto a Casale e mister Dal Maso coadiuvato in panchina dal Prof. Giacomo  Bozzo ha dato poco spazio alla panchina lasciando l’equilibrio iniziale e chiudendo ogni speranza al Sottomarina che solo nel terzo set è riuscito ad alzare la testa senza successo.

Adesso occhi puntati a sabato 13 aprile  dove al Collodi alle ore 19.00 la Lexus Vicenza affronterà l’Albavolley per un posto in semifinale Regionale; un grosso in bocca al lupo ai nostri ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.