Under 16 Osmo maschile: In finale.

DUAL VOLLEY 3- 0 OSMO CASTELLANA

RISULTATO: 1°Set: 25/23 – 2° Set: 25/20 – 3° Set: 25/9

Penultimo atto del torneo Challenge per l’OSMO che ha fatto visita al Dual Volley di Dossobuono (VR)  per giocarsi l’accesso alle finali per il primo o secondo posto di questo torneo interprovinciale.

L’OSMO parte contratto ma determinato nel set iniziale e conquista subito un vantaggio che mantiene fino al 17-13 costringendo il coach avversario a chiamare il primo time out. Non si vede un bel gioco se non a tratti proprio perché la tensione la fa da padrona portando i giocatori in campo a commettere parecchi errori a volte anche banali. Si arriva così sul 20-14, con una piccola reazione da parte dei padroni di casa, che portano il punteggio sul 20-17 costringendo coach Bozzo a chiamare a sua volta il primo time out. Capitan Goldin e compagni non sono efficaci in battuta e soprattutto in attacco che più volte viene difeso dalla squadra veronese mettendo sempre più in ansia la compagine castellana. Nuovamente il mister vicentino deve chiamare time out sul punteggio di 24-22 visto gli errori che vengono commessi dai suoi giocatori. Si teme parecchio per le sorti del set, sia in panchina che negli spalti, ma finalmente i ragazzi dell’OSMO lo chiudono a proprio favore sul punteggio di 25-23.

Anche il secondo set vede la squadra castellana giocare con una tensione che non si spiega visto anche che i valori in campo sono tutti a vantaggio, e non di poco, dei ragazzi dell’OSMO. Il punteggio infatti sorride ai padroni di casa che si portano in vantaggio sul 10-9 costringendo coach Bozzo a chiamare il primo time out discrezionale. Si prosegue con un vantaggio che aumenta fino al 18-15 per i veronesi. Da questo punto in avanti i ragazzi vicentini attuano un cambio di marcia e subito riescono a portare il match sul 20 pari. In battuta entra Marchesini al posto di Ziggiotto e il cambio porta i suoi frutti tant’è che si chiude il set con 5 punti consecutivi su altrettante battute del numero 7 appena entrato. Set vinto quindi 25-20 e partita che si porta sul 2 a 0 per la squadra Castellana.

I ragazzi di Bozzo entrano in campo nel terzo set con uno spirito tutto diverso rispetto ai primi due parziali e così si comincia a rivedere quel gioco che realmente sanno esprimere Goldin e compagni. Battute efficaci e attacchi che finalmente vanno a segno al primo colpo eludendo tutti i vani tentativi difensivi profusi dai ragazzi del Dual Volley. In un colpo di mano si è già sul 9-2 per l’OSMO che ha ingranato la marcia giusta e non fa più cadere palla se non nel campo avversario. Muro e difesa riescono a fare la differenza così come alcuni filotti di battute che mettono così in ginocchio i padroni di casa tanto che, in nemmeno 20 minuti di gioco, si chiude il set con il punteggio di 25-9 per i ragazzi della Castellana che si aggiudicano questa semifinale con il rotondo punteggio di 3-0.

L’OSMO ora in finale affronterà il Dragons Bassano in campo neutro. Si giocherà infatti sabato prossimo 18 maggio alle ore 19:00 a Salizzole e sarà sicuramente una battaglia visto che le due compagini si sono già incontrate più di una volta durante questa annata e le vittorie sono sostanzialmente in parità. ltimissimo sforzo quindi per la compagine Castellana che deve acquisire più fiducia nelle proprie possibilità lasciando a casa quell’ansia da competizione che si è dimostrata assolutamente nociva per il proprio gioco e di conseguenza per il risultato finale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.