Under 16 Osmo maschile: Porta a casa il bottino pieno.

DRAGONS BASSANO 1-3 OSMO CASTELLANA

RISULTATO: 1° Set: 25/21 – 2° Set: 25/17 – 3° Set: 15/25 – 4° Set: 25/22.

Con questa partita, per l’OSMO è iniziata la fase di ritorno del girone D del torneo Challenge under 16.  A cercare di interrompere il dominio dei ragazzi della Castellana, il Dragons Bassano che si presenta, fra le mura di casa, con una formazione quasi totalmente cambiata rispetto a quella vista all’andata.

Questo però non ha cambiato l’esito dell’incontro che vede l’OSMO portare a casa il bottino pieno e allungare il suo vantaggio in classifica a +6 nei confronti proprio del Bassano ancora seconda ad un punto dalla terza, i vicini di casa del Cartigliano.

Fin dalle prime battute di gioco si è vista una squadra Castellana pimpante con buona determinazione e un gioco più vario e costellato da un minor numero di errori, che ha fatto fronte ad una compagine che ha ribattuto punto su punto. Nel primo set si gioca punto a punto fino al 16 pari; con una buona battuta e degli attacchi incisivi la squadra ospite è riuscita a prendere qualche punto di vantaggio che ha portato fino alla fine del set aggiudicandoselo per 25-21.

Nel secondo set la squadra di coach Bozzo ha avuto vita più facile e fin dalle prime battute ha conquistato quel margine di vantaggio che le ha permesso di arrivare agevolmente alla conquista anche di questo parziale con un punteggio più rotondo di 25-17.

Quando tutto sembra avviato per il verso giusto, i ragazzi dell’OSMO diventano meno cinici e così danno modo agli avversari di rimettersi in partita e magari anche di strappare un set, il terzo in questo caso, aggiungendo un po’ di pathos alla mattinata della domenica.

Ecco che il quarto set diventa determinante: l’entusiasmo dei Bassanesi è accresciuto mentre la paura si fa sentire nei ragazzi Castellani. Questo infatti si vede nei primi punti del parziale dove la squadra di casa è più efficace degli avversari e si porta a condurre. Tornano però in cattedra i ragazzi di Bozzo che svoltano arrivando a metà set in testa per 15-12. Un tentativo di recupero lo si vede nella compagine Bassanese dopo i due time out ravvicinati chiamati da coach Zoppello ma non è sufficiente per sconfiggere l’OSMO che si aggiudica il set per 25-22 e la partita per 3-1.

Altra nota positiva della domenica, oltre al risultato e al gioco visto, è stato il graduale rientro di Goldin che sembra aver pienamente recuperato dal problema alla schiena. Ora si spera di recuperare anche i tre assenti per influenza che a turno ha colpito un po’ tutta la squadra.

Goldin Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.